Vai al contenuto

Comunicato Gruppo Studenti Contro il Green Pass – Milano



🔴 ALCUNE CONSIDERAZIONI SUI GRAVI FATTI AVVENUTI SABATO SCORSO 🔴

Sabato scorso siamo scesi in piazza per l’ennesima volta, come studenti universitari, nel corteo cittadino No green pass. È stata con tutta probabilità la manifestazione più partecipata e determinata da fine luglio a questa parte. Abbiamo constatato un grave atteggiamento provocatorio della polizia: in varie fasi del corteo, principalmente nella sua parte finale, sono state fermate delle persone, prelevate a forza dal corteo, alcune spintonate e trascinate per molti metri per terra e poi portate in Questura. In tutto 11 fermi, 5 tramutati in arresti e 6 in denunce a piede libero. I 5 arrestati sono stati processati per direttissima lunedì mattina: 4 di loro sono agli arresti domiciliari e uno è ancora in carcere. La prossima udienza sarà il 13 ottobre. Ci teniamo a sottolineare come per noi questa repressione sia intollerabile e come serva soltanto per diffondere divisioni, paura e timore verso chi scende in piazza. Esprimiamo dunque vicinanza e solidarietà verso chi ha subito e sta subendo tutto questo.

Studenti contro il green pass – Milano